Il Comitato Provinciale delle Pro Loco di Padova nasce intorno al 1970 su istituzione della Provincia di Padova per "riunire, organizzare e rappresentare le Pro Loco costituite sul territorio provinciale" (art.1 Statuto).
Il Comitato è la "casa" in cui si riconosce la grande famiglia della Pro Loco padovane: abbiamo ben 90 Pro Loco associate (quasi una per ogni comune) e siamo punto di riferimento per circa 12.000 soci di tutta la provincia, che ogni anno realizzano oltre 600 manifestazioni.

Siamo un'organizzazione apartitica e facciamo parte dell' Unione Nazionale Pro Loco d'Italia, unico riferimento nazionale delle Pro Loco. Il nostro compito è offrire assistenza, coordinamento e sostegno alle Pro Loco di Padova aderenti all'UNPLI, rappresentare i loro interessi e incoraggiare lo sviluppo culturale e turistico del territorio.

 

Il valore del volontariato

Le Pro Loco sono associazioni di volontariato che operano per "coniugare la tutela e la salvaguardia delle specificità locali con la vocazione allo sviluppo della crescita sociale ed al miglioramento del benessere": sono quindi vere proprie "sentinelle del territorio" e delle sue ricchezze.

La Regione Veneto le riconosce come strumenti di base per la tutela dei valori naturali, artistici e culturali delle diverse località e di promozione dell'attività turistica e culturale (L.R. 33/2002).

Il volontariato, la collaborazione, la creazione di valore per la comunità, l'essere "luogo" di relazioni umane e sociali sono i valori fondanti dell'associazionismo Pro Loco, che il Comitato Provinciale Pro Loco di Padova tutela e promuove quotidianamente operando "a favore del territorio", in collaborazione e in sinergia con altri enti e organizzazioni.