• Home
  • Notizie
  • Il volontariato in “prima linea”: dalle pro loco padovane l’offerta di solidarietà agli operatori sanitari

Il volontariato in “prima linea”: dalle pro loco padovane l’offerta di solidarietà agli operatori sanitari

10 giugno 2020

Progetto senza titolo

Le Pro Loco padovane vogliono dire “Grazie” agli operatori sanitari impegnati in questi mesi con l’emergenza del Covid19.

Il periodo storico che stiamo vivendo, è stato e continua ad essere momento davvero “sfidante” che sta mettendo a dura prova il nostro vivere: nuove abitudini, nuove accortezze, nuove buone pratiche, ma anche una nuova consapevolezza e tenacia.
Da sempre, le pro loco dimostrano di saper “fare squadra” ed essere solidali a favore del proprio territorio. Ed è per questo che vogliamo che abbiamo sposato l’iniziativa che ci è stata proposta da una struttura marchigiana vicina al nostro mondo associativo.
Il Casale del Conero a Porto Recanati, situato nelle Marche tra le colline della Riviera del Conero, intende mettere a disposizione gratuitamente 6 soggiorni settimanali nel proprio residence, dedicati agli operatori sanitari e alle loro famiglie, che operano negli ospedali adibiti a curare il Covid19 e ogni giorno si trovano in prima linea per difendere la nostra salute. Un modo per dire “GRAZIE” agli operatori, quegli angeli che in corsia che quotidianamente mettono a repentaglio le loro vite per farci uscire dalla pandemia quanto prima.
Il nosocomio in questione, è l’ospedale di Schiavonia a Monselice che la regione Veneto ha individuato come Covid-Hospital per la nostra provincia, durante il periodo di emergenza.
Contestualmente il Comitato Provinciale UNPLI Padova di concerto con tutte le pro loco padovane ha voluto aprire una sottoscrizione di raccolta fondi, al fine di implementare i soggiorni a disposizione del personale sanitario di terapia intensiva e di pronto soccorso e dare così la possibilità ad un maggior numero di operatori di trascorrere un meritato e sereno periodo di vacanza con la loro famiglia.
Siamo così riusciti a raccogliere fondi per ulteriori 6 soggiorni da donare agli operatori interessati.
Le nostre pro loco, nonostante il serio momento di difficoltà, hanno saputo dimostrare il loro grande cuore e per questo vanno ringraziate una ad una.
Tanti sono stati i partecipanti che hanno dato la loro adesione, indicando la loro settimana di preferenza e esprimendo molto apprezzamento per l’iniziativa.
I soggiorni a disposizione sono tanto ambiti e agognati!
L’appuntamento è per giovedì 11 giugno presso la sede del Comitato Provinciale Unpli Padova alle ore 18.30 dove verranno estratti i vincitori per ogni una delle 12 settimane messe in palio.
Alla successiva consegna del voucher omaggio saranno presenti anche i rappresentanti della struttura ricettiva de “Il casale del Conero” la Direzione Generale dell’Ulss 6 di Padova e Fernando Tomasello, presidente di UNPLI Padova in rappresentanza di tutte le pro loco padovane.
Appuntamento per i vincitori!

NOTIZIE

riquadri home partners2

EVENTI PRO LOCO

Eventi

ATTIVITA' PRO LOCO

Attività Pro Loco

UNPLI PADOVA

UNPLI Padova

MONDO PRO LOCO

Mondo Pro Loco

COMUNICAZIONE

riquadri home news

SOCIAL NETWORK - NEWSLETTER

SOCIAL NETWORK - NEWSLETTER

provinciavenetocomitato proloco