Hai tra i 18 e i 28 anni? Perché fare il Servizio Civile Nazionale o Volontariato in Unpli?

Perché è un’importante occasione di crescita personale e professionale che fa da ponte tra il mondo degli studi e quello del lavoro. E’ un’esperienza umana di solidarietà e di servizio alla comunità, che arricchisce il volontario di conoscenze spendibili nel corso della vita.

Perchè promuove le competenze personali e offre varie opportunità di formazione nell'ambito territoriale: un modo in più per conoscere meglio ciò che ti circonda.

Il Servizio Civile Nazionale offre ai giovani una grande opportunità: aiuti gli altri, ti formi, cresci, fai un'esperienza di lavoro gestibile in concomitanza con la frequenza all'Università e che riconosce anche crediti formativi. Last but not least permette di costruire relazioni uniche con ragazzi di ogni parte d'Italia.

Nel mondo Unpli puoi scegliere di impegnarti in un'esperienza di conoscenza, sperimentazione, scambio, educazione e formazione ai valori della non-violenza, della promozione umana, culturale, turistica e dell’integrazione sociale.

Lo possono fare tutti i ragazzi e le ragazze di età compresa fra i 18 e i 28 anni.
Chi sceglie di impegnarsi per 12 mesi nel servizio civile può contare su:

  • un assegno mensile pari a € 433,80
  • un attestato di riconoscimento dell’esperienza rilasciato dall’UNSC (Unione Nazionale Servizio Civile)
  • la possibilità del riconoscimento dei crediti formativi universitari e dei tirocini
  • un percorso formativo sia generale che specifico
  • rimborso per ogni tipo di trasferta per il Servizio Civile Nazionale (SCN)
  • assistenza sanitaria
  • trattamento assicurativo.

Informati qui per iniziare subito la tua esperienza con noi:
Sedi servizio civile in Veneto
Info Servizio civile  

Un’occasione unica di crescita personale e professionale, per una grande scelta di vita!


Sei una Pro Loco o un Consorzio? Perché ospitare un volontario del Servizio Civile Nazionale?

Perché è un’opportunità eccezionale, per le Pro Loco e i loro organismi associativi, per avvicinare i giovani alle nostre associazioni ed attività e costruire un “ponte tra generazioni”.
Perché permette di raccogliere e condividere idee nuove e “fresche”.
Perché mette a disposizione delle Pro Loco persone giovani e preparate da formare, per realizzare il passaggio generazionale negli organismi UNPLI.
Perché, anche grazie all’assegno mensile, permette alle Pro Loco di dare un’opportunità di formazione-lavoro ai ragazzi del proprio territorio.
Perché, attraverso l’elaborazione del progetto finale, si possono ideare e costruire nuove idee per valorizzare il territorio.

Informati qui per avere un volontario del Servizio Civile:

Comitato Regionale Veneto, tel. 0438.893385 oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.